Ossigeniamo l’organismo esfoliando il viso e il corpo: eliminiamo il grigiore dell’inverno e riossigeniamo la pelle.

Come?

Con il trattamento viso all’acido glicolico, piruvico, mandelico, ialuronico, e con lo scrub corpo ai sali del Mar Morto drenanti e allo zucchero di canna idratante. Il benessere e l’ossigenazione dei tessuti continueranno all’interno della cabina termale, con un rigenerante bagno di vapore.
La pelle risulterà subito più morbida, elastica e setosa e la crema idratante, tonificante o anticellulite che applichi quotidianamente a casa, ora ti darà i risultati che ti aspetti, perché la tua pelle è pronta a ricevere le sostanze funzionali che applichi.

Sfoggiamo le gambe senza calze con disinvoltura.

Come?

Togliamo i peli superflui!
Subito dopo lo scrub la ceretta risulterà meno dolorosa e sicuramente i peli verranno tolti in maniera più precisa e non ci ritroveremo con i fastidiosi peli incarniti fra una depilazione e l’altra.

Mani pronte per essere abbinate ai nuovi colori della primavera.

Come?

Trattiamo le mani spingendo ed eventualmente eliminando le cuticole e idratando la pelle: coloriamo le unghie con le tonalità soft della primavera, e per chi non ha la costanza di cambiare lo  smalto ogni 2 giorni, applichiamo lo smalto semipermanente per una durata fino a 4 settimane.

Finalmente possiamo indossare le scarpe spuntate e le prime chanel.

Ma prima?

Obbligatorio preparare i piedi eliminando la pelle secca, le durezze ed eventuali altri inestetismi.

Ritroviamo il piacere di avere un piede ben curato e che ci faccia star bene.

La tua consulente di bellezza

Monia De Nale

ISCRIVITI ALLANOSTRA NEWSLETTER

e scarica le ricette di 3 giorni del metodo: stile di vita, sapori, abitudini, alla conquista delle tue Nuove Forme.

Modulo Privacy GDPR

Grazie per esserti iscritto/a alla nostra newsletter!